Uno spazio per Giocare Liberamente!

CREA, RICICLA, RICREA... RiCreArti. Uno spazio dove i bambini possono sperimentare la creatività attraverso giochi e attività mirate a sviluppare la fantasia, il gioco e per aumentare la curiosità per le arti grafiche, plastiche e il gusto per il bello.

Giochi, tavoli per disegnare, tappettoni, costruzioni per tutti, giochi morbidi per i bimbi da 0-36 mesi, zona studio per i più grandi... accompagnati da soci e genitori volontari.

... e un area lettura per quelli che amano sognare tra le pagine delle fiabe accompagnati de genitori o parenti con libri in diverse lingue.
Tutto questo in un ambiente adatto ai movimenti dei bambini.

Uno spazio dedicato anche ai genitori, dove possono scambiarsi due chiacchiere, e perchè no anche lavorare, mentre i figli si divertono in sicurezza. Laboratori lezioni e corsi per tutte le età. 

La tessera di affiliazione annuale è di € 12,00€

 

1 | 2 | 3 | 4 | 5

Dopo-scuola a RiCreArti

RiCreArti ti offre un pomeriggio diverso ogni giorno. Dalle 16:30 alle 18:30 puoi venire a giocare e partecipare ai laboratori creativi (17:00-18:00).

Ecco il programma settimanale:

Lunedì: Parole in gioco (17:00-18:00)

Martedì: English playground (17:00-18:00)

Mercoledì: Laboratorio Creativo (17:00-18:00)

Giovedì: Yoga Bimbi (17:00-18:00)

Venerdì: Letture in compagnia (17:00-18:00)

Ogni mese avrà un programma che sarà esposto sulla bacheca e sui social

I bambini del laboratorio dopo scuola potranno restare dopo la lezione a giocare negli spazi di RiCreArti fino la chiusura. 

Contattaci per prezzi e info

 

Proponi una iniziativa

Vuoi organizzare un corso, un laboratorio?

Siamo aperti ad ogni idea, iniziativa e ogni attività mirate a sviluppare la fantasia.

Se siete un'Associazione, un comitato o un gruppo che ha bisogno di uno spazio dove fare attività RiCreArti è il luogo adatto. Vieni a trovarci!

RiCreArti ha una sala polifunzionale che può essere attrezzata con sedie, tavoli, proiettore, tv e il necessario per tutti tipi di incontri e riunioni. Inoltre, se la tua attività è indirizzata ad adulti, potranno portarsi i loro figli per intrattenersi nella sala giochi durante tutta la tua permanenza.

Alla faccia!

Lo studio del volto umano, del volto femminile, di quelle donne che hanno messo la faccia per qualcosa di importante, per loro, per la storia,  e che hanno messo oltre che la faccia la loro vita, la loro umanità.

Il laboratorio è un viaggio attraverso il volto femminile.

Leggi tutto...

Spesso scegliamo per il nostro bambino un giocattolo con troppa superficialità, basta che sia colorato, grande, alla moda e se costa poco meglio... ma attenti, anche l'oggetto apparentemente più innocuo può diventare una minaccia per la salute e l'incolumità del piccolo.

 

  1. Come prima regola è meglio comperare il giocattolo da rivenditori conosciuti o di fiducia, anche per chiedere la sostituzione nel caso in cui non dovesse funzionare o presentasse difetti. I rivenditori non affidabili i gnorano le prescrizioni in tema di salute e sicurezza e potrebbero commerciare prodotti contraffatti.
  2. Altro suggerimento: prima di comperare un giocattolo, annusalo; se emana un qualsiasi odore è già “sospetto”; tanto più se è cattivo, significa che rilasc ia qualche sostanza chimica, tossica o allergizzante, meglio diffidare!
  3. Attenzione al peluche che perde il pelo, i bimbi più piccoli possono facilmente inalarlo e ingerirlo e rischiare soffocamento. E ancora, assicurati che il giocattolo non abbia bordi ta glienti che potrebbero ferire il bambino.
  4. Se il suono di un giocattolo ti sembra troppo alto o distorto, non lo acquistare; i bambini sono molto più sensibili ai suoni rispetto agli adulti. Un giocattolo sicuro rispetta severe norme che stabiliscono specifici livelli di rumore.
  5. Controlla di tanto in tanto i giocattoli del tuo bambino, per assicurarti che il logorio non possa provocargli ferite o altri danni.
  6. Elimina i giocattoli rotti o non funzionanti. Infine... non barare sull’età, se un giocattolo è cons igliato a bambini sopra i 10 anni, non cerchiamo di anticipare i tempi, anche se tuo figlio è il più bravo della classe. I giocattoli non adatti all'età del bambino possono essere pericolosi