1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10

Uno spazio per Giocare Liberamente!

CREA, RICICLA, RICREA... RiCreArti. Uno spazio dove i bambini possono sperimentare la creatività attraverso giochi e attività mirate a sviluppare la fantasia, il gioco e per aumentare la curiosità per le arti grafiche, plastiche e il gusto per il bello.

Giochi, tavoli per disegnare, tappettoni, costruzioni per tutti, giochi morbidi per i bimbi da 0-36 mesi, zona studio per i più grandi... accompagnati da soci e genitori volontari.

... e un area lettura per quelli che amano sognare tra le pagine delle fiabe accompagnati de genitori o parenti con libri in diverse lingue.
Tutto questo in un ambiente adatto ai movimenti dei bambini.

Uno spazio dedicato anche ai genitori, dove possono scambiarsi due chiacchiere, e perchè no anche lavorare, mentre i figli si divertono in sicurezza. Laboratori lezioni e corsi per tutte le età. 

La tessera di affiliazione annuale è di € 12,00€

 

Centro Estivo 2020

il Centro Estivo RiCreArti riparte a SETTEMBRE!

Vi aspettiamo a partire del 31 agosto fino al 11 di settembre con un programma pieno di giochi all'aperto, laboratori creativi, artistici e di riciclo, giochi in lingua (spagnolo - inglese), arti marziali, yoga, danza e teatro.
Ogni attività è programmata per essere svolta dentro i locali associativi ma ci piace tanto stare all'aperto quindi dipendendo delle previsioni meteorologiche andremo al Parco dell'Acquasola, a Villa Croce o ai Giardini Coco.
Ad ogni modo il Centro Associativo RiCreArti segue tutte le linee guida per evitare i contagi COVID-19,  suddiviso in isole tematiche per poter gestire meglio l'igienizzazione del materiale, dei giochi e delle superfici toccate più frequentemente. Lo spazio stimato per ogni bambino è di 4 mq.

 Leggi ancora...

Più esci, meglio cresci. Se i bambini trascorrono tutto il loro tempo in casa, infatti, non riescono a comprendere al meglio la realtà che li circonda.

 

I bimbi che giocano all’ aperto sembrano essere molto più propositivi e sicuri di loro stessi rispetto a quelli che trascorrono il loro tempo in casa. A dimostrarlo è uno studio, pubblicato sul Journal of the Study of Religion, Nature and Culture, che ha dimostrato come i ragazzini che si divertono all’aria aperta dalle 5 alle 10 ore alla settimana mostrino una maggiore consapevolezza di loro stessi e una maggior capacità di reazione alle difficoltà rispetto agli altri.

Uscire di casa per andare a giocare non deve quindi essere considerato unicamente un privilegio della stagione primaverile e estiva. In ogni periodo dell’anno, laddove ovviamente le condizioni meteo non siano proibitive, i bambini dovrebbero avere la possibilità di trascorrere un po’ di tempo all’aria aperta. I benefici di una regolare attività fuori dalle mura di casa, infatti, sono davvero tanti, sia che si scelga di praticare un sport o semplicemente di scatenarsi su scivoli e altalene. Innanzitutto stare all’aperto attiva il sistema immunitario; in secondo luogo permette ai bambini di compiere molti più movimenti, aiutandoli a combattere il sovrappeso, a scaricare le energie in eccesso e a riposare meglio la notte.